Con il vento in faccia!

Cari ragazzi, oggi vi vogliamo raccontare di Martina Caironi, un’atleta paralimpica italiana, oro a Londra 2012 sui 100 metri piani, con una storia incredibile e un futuro super promettente! Dopo aver perso parte della gamba sinistra durante un incidente nel 2007, non si è abbattuta e ha ripreso a camminare, a fare sport, a correre, fino a quando…
 
Vi siete mai abbattuti per qualcosa, senza pensare a trovare una via d’uscita?
Sapete cosa sono le Paralimpiadi?

 
Se questo argomento vi ha incuriosito, potete dare un’occhiata all’intervista fatta direttamente a Martina.
 
Qui potrete trovare altri contenuti multimediali per conoscere meglio e approfondire il tema del mese:
Qualche informazione su biografica su Martina: http://it.wikipedia.org/wiki/Martina_Caironi
Il video del trionfo di Martina a Londra 2012: http://youtu.be/SlE1dBk_aOw
Breve storia delle Paralimpiadi: http://it.wikipedia.org/wiki/Giochi_paralimpici

 
 
 
 
Raccontaci un po’ degli inizi, Martina! Come è nata l’idea di gareggiare?
M: Prima dell’incidente facevo molto sport, soprattutto pallavolo, pattinaggio, nuoto. Dopo l’incidente, passato un periodo un po’ difficile, sono entrata in contatto con un centro specializzato nella costruzione delle protesi (a Budrio, vicino Bologna). Lì ho visto appese ai muri foto di atleti con disabilità gareggiare in varie discipline e mi è venuta voglia di provare, di mettermi in gioco. La corsa (soprattutto i 100 metri) mi è sembrata la specialità più naturale, anche se ho tentato pure salto in lungo! Dal camminare lentamente, sono passata a correre e infine a gareggiare, grazie a molto sforzo e strumenti sempre più adatti. Non è solo questione di forza, ma di equilibrio, di fiducia nel tuo corpo e nella protesi. Ho iniziato dapprima con i “Runners Bergamo”, per poi passare alle “Fiamme Gialle”.
 
C’è di mezzo un progetto Erasmus, giusto? Un’esperienza che ha influito tanto…
M: Già! Tra un allenamento e l’altro sono stata presa per un progetto Erasmus (progetto dell’Unione europea, che permette a uno studente universitario di frequentare un periodo di studi all’estero) a Soria, in Spagna, dal 2011 al 2012. Lì ho conosciuto un ottimo allenatore, ho avuto una borsa di studio per praticare sport, e proprio nella città in cui studiavo non mancavano ottime infrastrutture. Insomma, tante motivazioni per dare il massimo nella corsa. Proprio nel 2011 ho ottenuto il mio primo titolo mondiale! Anche questo risultato ha rappresentato una spinta per dare sempre di più; e così ho iniziato la preparazione per le Paralimpiadi, cercando al contempo di portare avanti gli studi in Mediazione linguistica e culturale, la mia facoltà a Milano! 4 o 5 volte a settimana in pista, un po’ di palestra e infine piscina, per scaricare la tensione e sciogliere i muscoli.
 
Londra 2012… Com’è stato gareggiare alle Paralimpiadi?
M: Londra è stata un’esperienza fortissima! E non sto parlando solo delle gare in sé. Ho amato il Villaggio Paralimpico. Finché non ci vivi dentro, non puoi nemmeno immaginare quanto sia internazionale! Forte dei miei studi e del mio Erasmus, ho fatto molte amicizie e ho conosciuto molti atleti… ovviamente anche le avversarie! È stato incredibile venire a contatto con differenti disabilità (imparando a distinguerle), differenti storie e così tanti sogni e speranze da tutto il mondo. Ho cercato di vivere questa esperienza in modo totale, dalla prima all’ultima gara. Sono rimasta fino alla fine! Non volevo andarmene! Il debutto nelle gare di salto in lungo non è stato eccezionale. Ero molto emozionata e non riuscivo a concentrarmi abbastanza. Però, è stato utile. Ho provato cosa voleva dire essere in pista. Essere protagonista alle Paralimpiadi. Perciò è stato come tastare il terreno, per poi dare il massimo nei 100 metri! Certo, non è stato facile nemmeno lì! Tantissime aspettative, perché già detenevo il record del mondo. Fortunatamente, sono riuscita a concentrarmi di più e a dare davvero il massimo (ha migliorato il suo stesso record precedente, stabilendo il nuovo record mondiale in 15.87 secondi)!
 
Qual è stato il momento più bello, più significativo? E quello più difficile?
M:   Il momento più bello è stato tagliare il traguardo. È stato come coronare “il sogno”, non un sogno qualsiasi dei tanti che ho in testa. È stata una sensazione mai provata. Un insieme di sensazioni personali, e non solo. Da una parte, mi è piaciuta l’idea di aver rappresentato una nazione intera! Alla premiazione, durante l’inno, ho messo la mano sul cuore, credendoci! E poi mi sono letteralmente innamorata del pubblico. Il boato dello stadio, che emozione! Il momento più difficile, invece, lo collego sicuramente agli inizi, al post-incidente, fino all’esperienza Erasmus. Gli sguardi della gente, i giudizi nei miei confronti. Riuscire a utilizzare e sentire “tuo” uno strumento artificiale e freddo come può essere una protesi. Fidarsi di qualcosa che non ti appartiene.
 
Ultima domanda: progetti futuri? Qualche altro sogno nel cassetto?
M: Le nuove protesi che sto sperimentando mi piacciono un sacco. Amo provare nuovi strumenti per correre più veloce, collaudare nuove tecnologie e sottopormi a test per migliorare non solo la mia prestazione, ma la conoscenza nel campo dell’atletica paralimpica. Solo così si potrà arrivare a una corsa sempre più veloce, confortevole e naturale. A luglio, poi, ci saranno i Mondiali a Lione, in Francia. Questa sarà una nuova sfida, a cui mi sto già preparando. Nel frattempo aspetto Rio 2016. Senza fretta, però! Ci sono tanti altri sogni: mi piacerebbe concludere i miei studi universitari. Insegnare una lingua, oppure allenare… Chi lo sa! Certo è che non smetterò di viaggiare. Si tratta di una passione che non mi toglierà più nessuno!

cialis online store

cialis online store

[url=http://cialisbuyhaq.com/]buy cialis online[/url]

cialis cheap

how often can you take cialis

pharmacy viagra viagra

pharmacy viagra
viagra uk
sildenafil viagra
[url=http://erectionhelpusa.com/viagra-online/]genericviagra[/url]

viagrasale

viagra jelly real viagra for

viagra jelly
real viagra for sale
much does viagras cost
[url=http://erectionhelpusa.com/viagra-online/]viagra order[/url]

viagra and alcohol

cash advance

cash advance texas
http://mail.smartmovecy.com/?option=com_k2&view=itemlist&task=user&id=11...
internet payday loan
[url=http://lmg-donautal.de/?option=com_k2&view=itemlist&task=user&id=160832#x]unsecuredloans[/url]
5000 loans
http://generation-konji.de/index.php/en/component/k2/itemlist/user/13735
borrow money today
[url=http://multilateral.us/?option=com_k2&view=itemlist&task=user&id=23916#u]payday loans boise idaho[/url]
payday loans in san diego
http://www.autena.lt/component/k2/itemlist/user/59462
direct lenders loans
[url=http://joowtv.joomla.pico-labs.com/?option=com_k2&view=itemlist&task=user&id=104990#c]quickloan[/url]
apply for personal loan
http://postmodern.ir/component/k2/itemlist/user/60837
personal credit loans
[url=http://ferienhausnordseekuste.com/index.php/nl/component/k2/itemlist/user/101780#h]bad credit cash advance[/url]
apply online for a loan
http://picnicrestaurant.com/?option=com_k2&view=itemlist&task=user&id=88978
loans same day
[url=http://www.indianjokes.mobi/?option=com_k2&view=itemlist&task=user&id=22901#g]what is a payday loan[/url]
payday loans in columbia sc
http://new.doonpublicschoolbhuj.com/?option=com_k2&view=itemlist&task=us...
cash advance interest
[url=http://s454491750.onlinehome.us/?option=com_k2&view=itemlist&task=user&id=408615#w]loans for anyone[/url]
payday loans illinois
http://omnitravel.lk/component/k2/itemlist/user/561843
online payday loans alberta
[url=http://auto-sab.ru/?option=com_k2&view=itemlist&task=user&id=85190#t]bad loans[/url]
loans comparison
http://www.sindicatodechoferespichincha.com.ec/index.php/component/k2/it...
legit online payday loans
[url=http://unisonuclh.org.uk/?option=com_k2&view=itemlist&task=user&id=47819#y]montel loans[/url]
payday loans in dallas
http://clubbelrose.com.au/?option=com_k2&view=itemlist&task=user&id=121061
payday loans in bakersfield ca
[url=http://tychee.symetria.sk/?option=com_k2&view=itemlist&task=user&id=13554#q]payday loan online direct lender[/url]
loan store
https://www.spiruline-oi.fr/index.php/component/k2/itemlist/user/110566
cash advance inc
[url=http://greenink.com/component/k2/itemlist/user/2086281#c]personal loan providers[/url]

cialis a basso prezzo

cialis a basso prezzo

[url=http://cialisbuyhaq.com/]buy cialis online[/url]

cialis online

cialis 8

cialis generika in nl

cialis generika in nl

[url=http://cialisonlinehaq.com/]cialis cheap[/url]

cialis

we like it cialis online

order viagra viagra soft

order viagra
viagra soft tabs
buy viagra online
[url=http://rxmedusa.com/]cheap generic viagra[/url]
natural viagra alternatives

viagra online pharmacy viagra

viagra online pharmacy
viagra sale online
viagra prices
[url=http://rxmedusa.com/]viagra professional[/url]
real viagra

when will viagras patents

when will viagras patents expiration cheapest viagra prices
viagra for women
viagra cost [url=http://sildenafilcitrateviagrausa.com/]viagra india[/url]

viagra uk where to buy viagra

viagra uk
where to buy viagra online
viagra use
[url=http://rxmedusa.com/]viagra online[/url]
viagra substitute

viagras pills women www

viagras pills women
www genericviagra
cheapviagra com
[url=http://erectionhelpusa.com/viagra-online/]buyviagraonline com[/url]

viagrausa com

cialis uk price

cialis uk price

[url=http://cialisbuyhaq.com/]buy cialis[/url]

buy cialis

cialis e spor

genericviagra com try viagra

genericviagra com try viagra for free
viagra australia
viagras price [url=http://sildenafil-us.com/]proviagra[/url]

buy viagras online cheap

buy viagras online cheap generic viagra 100mg
buy cheap viagra
alternative viagra [url=http://rxmedgenericusa.com/]generic viagra rx[/url]

buying viagra australia

buying viagra australia legal
viagra without an rx
take half a pill of viagra
[url=http://thjsildenafiljkvc.com/#]viagra without a doctor visit[/url]
how can i buy viagra in london

viagra natural canada

viagra natural
canada viagra
how to get viagra
[url=http://rxmedusa.com/]natural viagra alternatives[/url]
prescription viagra

how to get dr to prescribe

how to get dr to prescribe viagra
viagra without script
what does the viagra pill look like
[url=http://thjsildenafiljkvc.com/#]viagra without a doctor's prescription[/url]
viagra generico brasile

buy online viagra viagra

buy online viagra viagra doses
viagras online
viagraonlineuk [url=http://sildenafil-us.com/]viagraz[/url]

sample viagra buyviagraonline

sample viagra buyviagraonline com
viagraonlineuk
buy online viagras [url=http://sildenafil-us.com/]generic viagra sildenafil[/url]

viagrah generic viagras

viagrah generic viagras when
side effects of viagra
how does viagra work [url=http://sildenafil-us.com/]viagras pills women[/url]

can i get viagra from the

can i get viagra from the chemist
viagra without doctor
e possivel comprar viagra sem receita medica
[url=http://thjsildenafiljkvc.com/#]viagra without prescription[/url]
hard sell the evolution of a viagra salesman plot summary

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <img>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Enter the characters shown in the image.
To prevent automated spam submissions leave this field empty.